IT | EN | DE | RU
CERCA E PRENOTA RICHIESTA +39 0342 990111
BOOKING
ONLINE
Miglior prezzo
garantito
SCOPRI I VANTAGGI ESCLUSIVI PER TE, SOLO PRENOTANDO DIRETTAMENTE SUL NOSTRO SITO:
  • 1. Miglior prezzo garantito
    Se trovi una tariffa più bassa per lo stesso periodo e per lo stesso tipo di camera su un altro sito internet, ti chiediamo, gentilmente, di contattarci per telefono o via mail e noi ti offriremo uno sconto addizionale del 10%. Molti siti di prenotazione viaggi on-line addebitano ulteriori tasse per la prenotazione. Quando prenoti direttamente da noi, otterrai sempre il miglior prezzo!

  • 2. Buono per l'ingresso all'Aquagranda
    Solo prenotando direttamente dal nostro sito, al momento dell'arrivo in hotel riceverai un biglietto valido per un ingresso all’Aquagranda: Wellness Park più alto d’Europa.

  • 3. Fashion Card
    La Fashion Card Lungolivigno è un prezioso strumento creato per i clienti più speciali, ti introdurrà nelle boutique Lungolivigno Fashion e nel mondo dello shopping d’alta quota in maniera lussuosa e privilegiata. La nostra card dà il diritto al 5% di sconto sui prezzi tax free di Livigno e molti altri privilegi.
Richiedi

Val delle Mine – Bocchetta delle Mine – Pizzo Filone

Difficoltà: impegnativo


Dalla Chiesetta della Tresenda ci si incammina su un’ampia strada sterrata dove si trovano dei pannelli informativi del percorso botanico che presenta la flora della valle delle Mine.

 

Lungo il tragitto si incontra una prima malga e dopo una mezz’oretta una seconda. Qui si trova un piccolo agriturismo, punto di ristoro ideale per una piccola pausa prima di proseguire, ora su di un sentiero, per salire fino alla bocchetta.

Appena prima di arrivarci si passa per un piccolo e tipico laghetto di origine glaciale, sopra al quale è possibile vedere quel che rimane del ghiacciaio delle Mine, in inesorabile fase di regresso.


Dal passo si prende a sinistra per arrivare in vetta al Pizzo Filone a più di 3100 m di altezza.

 

La discesa va affrontata con molta attenzione perché nella sua prima parte presenta un terreno di pietre non troppo stabile, quindi con calma si scende fino ad arrivare ai pendii prativi che stanno più in basso.

Dirigendosi nuovamente verso la malga delle Mine si incontra una stele posta a ricordo di una tragedia accaduta durante la seconda guerra mondiale, in quel punto precipitò un aereo americano.

 

Di qui in poco tempo si torna al rifugio per una buona merenda con i prodotti della malga prima del rientro a fondo valle.


Escursione abbastanza lunga e di discreta difficoltà solo per la parte in vetta.